LONDRA IN ALTALENA, RIDIMENSIONA I GUADAGNI

18 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Londra in altalena: dopo un’apertura in recupero dello 0,65%, l’indice FTSE-100 si è portato fino a un massimo di +1,3% a 6.080 punti. Poi però ha cominciato ad arretrare.

Ora il listino è tornato al di sotto del punto percentuale di aumento e segna +0,8% a quota 6.042,5.

Tra i titoli quotati, Vodafone sale del 4,3%; British Telecom resta alto a +1,91%.

Nel frattempo sono disponibili anche i primi rilevamenti per le Borse di Madrid, con +1,12%, Amsterdam +2%, Stoccolma, +1,2%.