LONDRA E FRANCOFORTE, POSSIBILE ACCORDO CON NASDAQ

24 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Una possibile fusione tra due dei mercati leader in Europa, il London Stock Exchange e la Deutsche Boerse, potrebbe coinvolgere anche il Nasdaq. Lo scrive oggi il Wall Street Journal.

Non si tratterebbe di una fusione a tre, ma di un accordo tra il Nasdaq e la nuova entita’ che emergera’ dalle trattative della borsa londinese e della societa’ che gestisce quella tedesca.

Un collegamento transatlantico rappresenterebbe un enorme passo in avanti verso la globalizzazione nelle transazioni azionarie, cosi’ come l’affare tra il London Stock Market e la Deutsche Boerse segnerebbe la prima mossa verso la creazione di una borsa Pan-europea.

La nuova entita’ tratterebbe blu chip europee dalla sede di Londra e titoli technologici da quella di Francoforte.