Le moto Ducati potrebbero finire nelle mani dell’indiano Eicher Motors

8 Settembre 2017, di Mariangela Tessa

Arriva dall’India l’ultima proposta per comprare Ducati. Secondo i rumors riportati dall’edizione indiana di Economic Times, Eicher Motors, costruttore indiano nonché proprietario delle moto Royal Enfield, sarebbe pronto a presentare un’offerta a Volkswagen di 1,8-2 miliardi di dollari per rilevare il gruppo attualmente gestita dalla sua divisione Audi.

Siddharta Lal, CEO di Eicher,

“sta mettendo a punto – assicura il giornale – la sua proposta dal punto di vista strutturale e finanziario con una serie di banche e di società di consulenza. Essa dovrebbe essere pronta prima della scadenza dei termini di presentazione, entro la fine del mese”.

È dallo scorso aprile che Volkswagen ha dato mandato a Evercore per vendere la Ducati ad una cifra non inferiore agli 1,5 miliardi di dollari.

Questo progetto, secondo i media, ha attratto l’interesse di possibili acquirenti, fra cui i fondi di investimento privati KKK e CVC Capital Partners, e i costruttori americano Harley Davidson, giapponese Suzuki, e indiani Bajaj Auto, Hero MotoCorp e, appunto, Eicher Motors.