LA SCURE DI MOODY’S E FITCH SI ABBATTE SU KMART

16 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Dopo la decisione dell’agenzia di rating Standard & Poor’s di delistare la societa’ di distribuzione Kmart (KM – Nyse) dall’indice S&P 500, anche le agenzie di rating Moody’s e Fitch si sono scagliate contro il titolo.

In particolare Moody’s ha tagliato per la terza volta in un mese il rating sul debito della societa’, portando la valutazione da B- a Caa1.

Fitch ha invece ridotto il rating sul debito di Kmart a CCC, motivando la sua decisione con la perdita di fiducia degli investitori sul titolo.

Nel frattempo Kmart sara’ sostituita dall’indice S&P 500 dalla societa’ produttrice di laser medici Plum Creek Timber Co. (PLC – Nyse).