LA CRISI HA TOCCATO IL FONDO, SEGNALI DI RIPRESA

11 Maggio 2009, di Redazione Wall Street Italia

La crisi economica globale ha ”toccato il fondo” e alcuni Paesi mostrano segnali di crescita, ha detto il presidente della Bce, Trichet.

Secondo Trichet le politiche messe in campo da ciascuna banca centrale saranno fondamentali per la strategia di recupero e ”per evitare ogni rischio di inflazione”.

”I mercati valutari – ha proseguito – sembrano tornati alla situazione precedente al fallimento di Lehman Brothers”. Secondo Trichet comunque l’economia mondiale ”e’ ancora in acque agitate”.

L’economia mondiale mostra ”ancora un calo ma il tasso di caduta e’ in diminuzione”, ha affermato il presidente della Bce nella conferenza stampa al termine del Global Economy Meeting, di cui e’ presidente, nella sede della Bri a Basilea. ”Rimane ancora molta incertezza”, ha spiegato e le banche centrali resteranno vigili.