La Cina stoppa le transazioni con le banche europee

di Redazione Wall Street Italia
20 Settembre 2011 09:12

Una grande banca di stato di Pechino ha datto ordine di non eseguire operazioni forwards e swaps. Resta il mercato spot. Una presa d’atto dell’aggravarsi della crisi del debito in Europa. Tra le banche, le francesi Societe Generale, Credit Agricole and BNP Paribas. E gli altri istituti di credito Ue? Intanto, i cinesi si sentono piu’ sicuri comprando titoli di Stato Usa. tutti i dettagli per gli abbonati a Insider