LA BORSA ITALIANA SARA’ LA PIU’ FORTE IN EUROPA

1 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Sarà quella italiana la Borsa che crescerà di più in Europa. Nonostante correzioni inevitabili.

A sostenerlo è Allen Sinai, l’economista americano consigliere di molti governi e dell’amministrazione Clinton.

” Da tempo consiglio a molti investitori -ha detto Sinai da Cernobbio durante un Convegno della Confcommercio- una forte esposizione sull’Italia, perchè Piazza Affari avrà una crescita nettamente superiore agli altri mercati finanziari europei”.

A sostegno della sua tesi Sinai ha ricordato:” Sono stato uno dei pochi americani a scommettere che l’Italia sarebbe entrata nell’euro alla prima tornata.”

Per quanto riguarda la new economy, oggi avversata anche dal presidente della IBM italia perchè senza contenuti, Sinai ha sostenuto che è reale e che si tratta della più grande trasformazione nel mondo dall’invenzione della parola.

La nuova economia, che presenta tassi di crescita impressionanti anche grazie a Internet e alle nuove tecnologie, spingerà secondo l’economista americano “la crescita in Italia, Francia e Germania.

Anche negli Stati Uniti, ritiene Sinai, nei prossimi tre, cinque anni il Nasdaq avrà una crescita nettamente superiore al Dow Jones.