L’Eta annuncia la tregua permanente, abbandona le armi

10 Gennaio 2011, di Redazione Wall Street Italia

L’ETA ha deciso di dichiarare un cessate il fuoco permanente e generale che sara’ verificabile dalla comunita’ internazionale. Questo il fermo impegno dell’ETA verso un processo per ottenere una soluzione duratura e verso la fine del confronto armato.

“E’ arrivato il momento di comportarsi con responsabilita’ storica”, in un video l’ETA chiede ai governi di Spagna e Francia di mettere fine a tutte le misure repressive e lasciare da parte una volta per tutte le loro posizioni di negazione della nazione basca. L’ETA continuerà la sua infaticabile battaglia per promuovere e portare a conclusione il processo democratico fino a che nella nazione basca non ci sarà una situazione realmente democratica.