L’azione Apple raggiunge il massimo storico

20 Agosto 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Le azioni del colosso Apple hanno raggiunto il record storico in chiusura ieri sulla fiducia degli investitori sulle possibilità del gruppo di fare bene nel prossimo futuro.

Le azioni anno raggiunto la soglia dei 100 dollari nel trading della mattina a Wall Street e hanno chiuso in rialzo dell’1,4% a 100,53 dollari, sorpassando così il precedente record di $100,27 dollari ottenuto nel settembre del 2012.

Il nuovo massimo segna una svolta dopo anni difficili per l’iPad e l’iPhone, che hanno portato il titolo a soli 55 dollari lo scorso anno sulla scia del timore che il gruppo avesse persona la sua magia innovativa dopo la morte del coofondatore Steve Jobs, morto nel 2011.

Molti analisti erano preoccupati che la società non lanciasse nessun nuovo tipo di gadget dopo iphone e iPad, che hanno creato il mercato per smartphones e tablets. Tuttavia Tim Cook, che ha preso le redini come amministratore delegato dopo Jobs ha gestito bene la società, riconquistando la fiducia degli investitori nell’ultimo anno e promettendo nuovi prodotti.