JP Morgan, utili e ricavi deludono. Titolo perde in premercato

14 Gennaio 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Il colosso bancario JP Morgan ha reso noto di aver riportato nel quarto trimestre del 2014 utili in calo e al di sotto delle attese degli analisti. Il titolo ha perso fino a -2,4% in premercato, per poi ridurre il calo.

Di fatto gli utili netti sono calati a $4,9 miliardi, o $1,19 per azione, rispetto ai $5,3 miliardi, o $1,30 per azione, dello stesso periodo dello scorso anno.

Giù anche il fatturato, -6% a $23,55 miliardi contro i $23,6 miliardi attesi dal consensus. Dall’inizio del 2015, il titolo – scambiato sul Dow Jones – ha perso -6%, a fronte di un calo -1,2% dell’indice dei titoli industriali. (Lna)