IPO: MATRICOLE SULLA LINEA DI PARTENZA

25 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Sempre in effervescenza il fronte degli Ipo, le initial public offering, cioe’ i collocamenti sul mercato azionario americano.

Intersil (ISIL), produttore di circuiti integrati analog e digitali, offrira’ oggi sul mercato 20 milioni di azioni a 25 dollari l’una, ben al di sopra del prezzo previsto di 18-20 dollari.

Un’altra Ipo e’ oggi quella di Hotel Reservations (ROOM). I 5,4 milioni di titoli, precedentemente valutati attorno a 11-13 dollari, sono stati invece offerti a 16 dollari l’uno.

Anche Niku (NIKU), una societa’ online di ricerca del personale, aumentera’ la gamma di prezzo della sua offerta iniziale di 8 milioni di azioni da 10-12 dollari a 20-22 dollari.

Lo stesso ha fatto Avenue A (AVEA). L’agenzia pubblicitaria specializzat in Internet dovrebbe lanciare una Ipo di 5,25 milioni di titoli valutati tra i 18 e i 20 dollari, contro i 10-12 dollari iniziali.