Simoncelli è il nuovo investment strategist di Invesco

7 Novembre 2022, di Gianmarco Carriol

Invesco, società indipendente di gestione del risparmio, annuncia la nomina di Luca Simoncelli nel ruolo di investment strategist. Si occuperà di fornire analisi, approfondimenti e commenti sui mercati, al fine di individuare le strategie di costruzione di portafoglio calibrate sulla base dei diversi obiettivi della clientela.

Chi è Luca Simoncelli

Luca Simoncelli vanta una lunga e consolidata esperienza maturata a Londra nel settore del risparmio gestito. Ha mosso i primi passi nel 2002 come gestore di Merryll Lynch IM, poi diventata Blackrock, dove ha lavorato fino al 2015. In seguito, dal 2015 al 2017, ha ricoperto il ruolo di senior portfolio manager di Unigestion, per poi arrivare in Fideuram AM come senior portfolio manager multi-asset. Giuliano D’Acunti, country head per l’Italia di Invesco, ha dichiarato:

“Sono felice che Luca entri a far parte della squadra di Invesco. Il suo ingresso è un ulteriore passo avanti per garantire alla nostra clientela un servizio di analisi e strategia di investimento, al fine di raggiungere i migliori risultati in termini di scelte di asset allocation. Sono certo che, grazie alle sue competenze e alla sua consolidata esperienza, Luca saprà essere un punto di riferimento per i nostri clienti, che si trovano ad affrontare un momento storico complicato.”

Invesco gestisce 1,4 trilioni di dollari per i suoi clienti e conta oltre 8 mila dipendenti. La società serve 120 clienti in 12 nazioni ed è presente a Milano dal 1997 con un team di professionisti dedicati alla clientela istituzionale e alle reti di distribuzione retail.