INTERNET: TISCALI-WORLD ONLINE, ACCORDO VICINO

7 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’accordo fra Tiscali, Internet provider italiano e l’olandese World Online, secondo Internet provider europeo, è in dirittura di arrivo a Londra dove i vertici delle due società stanno trattando l’accordo per una fusione.

Con l’operazione, il cui annuncio ufficiale è atteso per la giornata di oggi, nasce il secondo Gruppo del settore in Europa con 5 milioni di abbonati in 14 Paesi, in competizione con T-Online, sezione Internet di Deutsche Telekom, che nei giorni scorsi ha acquisito la spagnola Jazztel e che conta su un milione di abbonati in più.

Per la società di Cagliari guidata da Renato Soru la posta è altissima: si tratta della maggiore operazione mai effettuata all’estero da un’azienda italiana. Un affare valutato almeno 9 mila miliardi di lire. Solo l’acquisizione di Amb da parte di Generali, avvenuta nel 1998, si avvicinerebbe ai valori di oggi.

I titoli delle due società, una quotata sul Nuovo Mercato in Italia, l’altra alla Borsa di Amsterdam, sono sospesi da questa mattina in attesa di comunicazioni.