INTERNET: LICENZIAMENTI A PECHINO E DINTORNI

25 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

China.com, la societa’ Internet di Hong Kong, leader sulo mercato asiatico, ha annunciato un taglio del personale di 48 unita’, pari al 2,8% della forza lavoro totale.

Il comunicato della societa’ precisa che sono state eliminate 17 posizioni nella divisione editoriale, 10 nel marketing e 21 nell’amministrazione. Tutti i licenziamenti riguardano gli uffici della Cina continentale nelle citta’ di Pechino, Sciangai e Guanzhou.