INTERNET: IL DOTTOR KOOP NON SMETTE DI LICENZIARE

30 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il sito specializzato nell’informazione medica fondato dall’ex segretario alla Sanita’ Usa, drkoop.com, ha annunciato la seconda ondata di licenziamenti nel giro di un mese.

La societa’, da tempo in grave crisi di liquidita’, e’ intenzionata a ridurre di circa un terzo la forza lavoro, che conta attualmente 155 unita’, per ridurre drasticamente i costi operativi.

L’obiettivo e’ di ridurre le uscite del terzo trimestre a $6,5 milioni, contro i $12,8 milioni dello stesso periodo dello scorso anno.