INTERNET: ANCHE PER CIAOWEB SI PREPARA LA BORSA

15 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Ciaoweb potrebbe fare il suo esordio sul Nuovo Mercato tra la fine del 2000 e l’inizio del
2001.

Lo ha annunciato l’amministratore delegato del portale del gruppo Fiat, Paolo Ceretti, aggiungendo che, sebbene sia sempre aperta la possibilità di collaborazioni con RCS su progetti
specifici, la società sta portando avanti contatti con partner esterni per alleanze sui contenuti.

“Sui contenuti – ha specificato Ceretti a margine di un convegno sulle tlc – siamo molto aperti. Sarebbe stupido non capitalizzare gli asset
esistenti all’interno del gruppo, ma siamo aperti a partnership esterne. Sono in corso molte trattative – ha aggiunto – alcune in fase molto avanzata per realizzare un portale completo nei
contenuti”.

Ceretti ha quindi anticipato che nelle prossime settimane potrebbero essere annunciate alcune alleanze.

Ciaoweb ha raggiunto 85-90 mila sottoscrizioni sul free access e mantiene l’obiettivo di 250-300 mila clienti per fine anno.

“L’ impegno maggiore – ha concluso Ceretti – per ora è il potenziamento delle infrastrutture: abbiamo stretto due alleanze con gli americani Engage e Broadvision rispettivamente per il
customer profiling e la piattaforma E-commerce”.