INTERNET: AMERICA ONLINE COMPRA NET2PHONE?

15 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

La voce a Wall Street circola da due giorni: America Online (AOL) potrebbe comprare Net2Phone (NTOP) una delle societa’ leader nel settore delle telefonate via internet. Un accordo potrebbe essere annunciato oggi.

Lunedi’ il titolo si era impennato dopo che aveva cominciato a circolare il rumor secondo cui il colosso del web America Online avrebbe acquistato la maggioranza del pacchetto azionario di Net2Phone per una cifra di 1,75 miliardi di dollari, pari a circa 3500 miliardi di lire.

Oggi pero’ sembra quasi che Wall Street non consideri piu’ l’affare tanto probabile. Il titolo (digitare NTOP su quotazioni interattive, vedere anche grafico) e’ infatti, secondo l’ultima rilevazione, in calo di circa il 7%, a 56 e 1/2.

Lunedi’ invece il titolo (NTOP) si era impennato di 12 e 3/16 (+25%), a quota 60 e 3/4.

America Online gia’ possiede il 5% di Net2Phone,, ma sta negoziando per ottenere un ulteriore 48%. Questo pacchetto e’ nelle mani della holding che controlla Net2Phone, IDT Corp., che vende accesso a internet e carte telefoniche.

La sostanza e’ che IDT ha intavolato gia’ da tempo negoziati con una serie di interlocutori, ma America Online e’ emersa come la leader.

Una mossa in questa direzione darebbe un grande vantaggio competitivo ad America Online. Le telefonate via internet, per quanto ancora poco diffuse, soprattutto per via di una ricezione tutt’altro che perfetta, permettono infatti forti risparmi agli utenti, rispetto alle normali tariffe telefoniche.

A questo proposito Wall Street Italia annuncera’ quanto prima un accordo con un provider americano di telefonate su internet: i nostri utenti potrannno cosi’ usufruire di forti sconti, scavalcando i monopoli delle societa’ telefoniche tradizionali.

Le telefonate sul web sono molto popolari soprattutto nei paesi dove esistono monopoli governativi, e tariffe telefoniche ingiustificatamente alte.