INTEL INVESTE $100 MLN IN SYMBOL TECHNOLOGIES

15 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Intel Corp. (INTC) ha conlcuso un accordo pluriennale con Symbol Technologies Inc. (SBL) allo scopo di sviluppare attrezzature e prodotti per le reti di comunicazione ed ha annunciato di voler investire 100 milioni di dollari nella societa’ fornitrice di sistemi portatili di gestione dei dati.

L’investimento dovrebbe avvenire tramite l’acquisizione di 1,4 milioni di azioni di Symbol Technologies, pari a una partecipazione del 1,5%.

Intel punta soprattutto all’expertise della divisione Wireless della Symbol Technologies, che le serve per sviluppare adattatori di silicio e microchip specializzati per gli strumenti di comunicazione portatili.

Le due societa’, a seguito dell’accordo, metteranno a disposizione 200 ingegneri e professionisti nel marketing e nella vendita delle tecnologie per le reti LAN (Local-Area-Networking).

Gli sforzi saranno incentrati nella produzione di dispositivi che permetteranno ai PC, sia portatili che da tavolo, ed alle agende elettroniche di connettersi con le reti aziendali ed Internet senza bisogno di una linea telefonica fissa.

I prodotti si baseranno sullo standard per reti IEEE 802.11 e comprenderanno tecnologie LAN di 2,4 e 5,2 gigahertz.

Entrambe le societa’, Intel e Symbol, avranno eguale accesso alla produzione ed alla proprieta’ intellettuale mantenendo il diritto di produrre e rivendere tutti i prodotti derivati.