INFLAZIONE: IN SPAGNA AL DI SOPRA DELLE PREVISIONI

13 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’inflazione a giugno in Spagna è aumentata dello 0,3% rispetto a maggio e del 3,4% rispetto a giugno dello scorso anno.

Il dato è superiore alle previsioni e conferma i timori sui prezzi al consumo in tutta Eurolandia. Gli analisti si aspettano ormai lo sforamento della soglia del 2% fissata dai parametri di Maastricht.

Dopo i risultati francesi, tedeschi, italiani e ora anche spagnoli, si prevede che a livello aggregato l’inflazione nella zona degli Undici finisca a giugno a +0,4% mensile e +2,3% annuale.

Ciò è un elemento di preoccupazione sul fronte dei tassi di interesse, che la Banca centrale europea potrebbe decidere di aumentare dopo l’ultima stretta di mezzo punto.