INDUSTRIA: MAYTAG SULLE BARRICATE

17 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Maytag Corp. (MYG), il terzo produttore di elettrodomestici degli Stati Uniti, ha invitato i propri azionisti a respingere l’offerta dei canadesi di TRC Capital Corp. definendola “del tutto inadeguata”.

La societa’ canadese aveva proposto l’acquisizione del 3,4% del flottante, pari a 2,75 milioni di azioni, per $25,50 ad azione.

Il titolo, che ieri ha chiuso a $28,88, registra questa mattina un rialzo dello 0,65%.