INDICE MUTUI-CASA -8,8%, RIFINANZIAMENTI -15%

18 Giugno 2008, di Redazione Wall Street Italia

L’indice delle richieste di mutuo ipotecario negli Usa è sceso dell’8,8% la scorsa settimana, per via del forte aumento dei tassi sui prestiti. A trainare il ribasso, sono le domande di rifinanziamento che hanno segnato un calo del 15%, rivedendo i minimi da luglio 2006 (a quota 1.378,6), mentre le richieste per l’effettivo acquisto di un immobile sono diminuite del 4,4%. Il tasso medio su un mutuo trentennale è salito al 6,57%, il livello più alto da un anno a questa parte, dal 6,24% della settimana precedente.