IL PETROLIO SFIORA I $55 AL BARILE

22 Aprile 2005, di Redazione Wall Street Italia

Il petrolio accelera il passo e a 20 minuti dall’avvio degli scambi al mercato di New York sfiora i 55 dollari al barile. I contratti con consegna a giugno hanno infatti raggiunto quota 54,90 dollari segnando un rialzo dell’1,3%.

In corsa anche il Brent che, al mercato di Londra, ha evidenziato un rialzo dell’1,2% a 54,68 dollari al barile. A spingere le quotazioni, è il timore di non riuscire a soddisfare l’aumento della domanda di benzina previsto nell’arco dei prossimi cinque mesi.