IL GRANDE BLUFF: IL CASO TREMONTI

2 Dicembre 2009, di Redazione Wall Street Italia
È in libreria da oggi “IL GRANDE BLUFF – IL CASO TREMONTI”. Vita, opere e pensiero del genio dell’economia italiana, un nuovo libro di Giovanni La Torre con prefazione di Curzio Maltese e introduzione di Mario Portanova (pp 208 – € 16,00) pubblicato da Melampo Editore.

(WSI) – È impressionante e inspiegabile a un tempo il successo di pubblico che hanno le idee di Tremonti. Inspiegabile perché, come viene dimostrato in queste pagine, il suo pensiero sul piano scientifico è di dubbia consistenza. E irritanti risultano le frequenti contraddizioni – che riguardano praticamente tutti gli argomenti di sua competenza – in cui cade il ministro.

Molti, soprattutto noti economisti, lo dicono in privato, ma si guardano bene dall’affermarlo in pubblico (in fondo si tratta pur sempre di uno degli uomini più potenti d’Italia). Ecco il ritratto non autorizzato di Giulio Tremonti, “superministro” dell’economia per antonomasia: genio della “finanza creativa”, prima oppositore e poi difensore del famoso condono fiscale, alfiere della cartolarizzazione degli immobili pubblici, autore di troppe una tantum e dell’eliminazione delle tasse di successione, inventore della pornotax, euroscettico, fervente sostenitore di dazi e dogane, “leghista con la tessera di Forza Italia”, amante di giochi di parole e di citazioni dotte. È arrivato il momento di affrontare “il caso Tremonti”, perché le teorie del nostro ministro dell’Economia e delle Finanze in servizio permanente effettivo rischiano di portare il Paese sull’orlo del fallimento.

Giovanni La Torre è un manager del settore finanziario. È stato direttore generale di diversi istituti appartenenti a importanti gruppi bancari e assicurativi. Attualmente è consulente di direzione aziendale. Nel campo della ricerca economica e politica ha collaborato con la Fondazione Di Vittorio. Oggi collabora con la Fondazione Critica Liberale e scrive sulla rivista omonima. È autore di L’economia in dieci conversazioni (2006) e Conversazioni sull’economia contemporanea (2009), entrambi pubblicati da Editori Riuniti.

Per informazioni:
[email protected]
www.melampoeditore.it Tel. 02.23002401