Il comitato amministrativo indipendente di Alcon risponde a Novartis

5 Gennaio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Il Comitato amministrativo indipendente di Alcon, Inc. (NYSE :ACL), in risposta ai commenti rilasciati quest’oggi da Novartis AG (NYSE: NVS), ha dichiarato di ritenere che Alcon abbia implementato delle misure cautelative importanti a favore degli azionisti di minoranza di Alcon contro un’offerta pubblica di acquisto coercitiva esprimendo disappunto per il fatto che Novartis stia cercando di eludere dette misure cautelative e le migliori pratiche di gestione aziendale. Alcon, una consociata interamente partecipata dalla sua trasformazione in società pubblica nel 2002, ha sancito determinate misure cautelative entro il proprio statuto a favore dei propri azionisti di minoranza. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Brunswick GroupSteve Lipin/Jennifer Lowney, 212-333-3810