Ikea aprirà a Pisa, boom di richieste di lavoro

18 Luglio 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – È bastato che Ikea, ormai diventato un brand su scala mondiale, annunciasse l’apertura a Pisa, per scatenare un’ondata di nuove richieste di lavoro. Nel giro di tre giorni, per 300 posti disponibili, sono giunti all’azienda svedese 12.500 Cv e lettere di motivazione.

Il nuovo mega store dovrebbe aprire nella primavera 2014, con uno slittamento di alcuni mesi, rispetto a quanto inizialmente annunciato. Fino al 4 agosto sarà possibile presentare la propria candidatura.

E’ prevista l’assunzione di personale con contratti part-time non inferiori alle 24 ore settimanali. I curriculum possono essere inviati tramite il sito internet di Ikea.

Sul sito le offerte non riguardano solo il negozio di Pisa. Sono ben 17 le sedi Ikea in Italia che cercano nuovi dipendenti, per un totolae di 21 tipi di posti di lavoro che il colosso svedese cerca di riempire.

Per capire le potenzialità e ambizioni della catena di arredamento casa, basti pensare che sta valutando anche l’apertura di un negozio a Ramallah, la rete economica principale della Cisgiordania.