I.NET: AL DEBUTTO VIETATI ORDINI PREZZO APERTURA

3 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Al debutto di I.Net non sarà possibile fare proposte di negoziazione al prezzo di apertura.

Lo ha deciso la Borsa Italiana che ha comunicato la disposizione con una nota.

Per la seduta del 4 aprile è stato ”fissato a zero – si legge nel comunicato – il numero di lotti di negoziazione inseribili al prezzo di apertura”.