I FUTURE USA ACCOLGONO BENE GLI UTILI DI GE

11 Aprile 2003, di Redazione Wall Street Italia

A due ore dall’inizio delle contrattazioni a Wall Street, i future sugli indici USA si mantengono al di sopra del fair value.

Gli investitori attendono i dati sulle vendite al dettagli e sulla fiducia dei consumatori. In chiaroscuro i risultati di General Electric, che ha comunque confermato le previsioni di un EPS compreso tra $1,55 e $1,70 per l’intero 2003.

Alle 13:30 (le 7:30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 guadagna 1,50 punti (+0,17%), a 873,20 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq guadagna 4,50 punti (+0,43%), a 1.045,00 punti.

Il contratto sull’indice Dow Jones guadagna 14 punti (+0,17%), a 8.218 punti.

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare prezzi a 99-11 e rendimenti al 3,96%.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA