HIGH-TECH: THOMSON VEDE GRIGIO PER DUE ANNI

27 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il gruppo elettronico francese, Thomson Multimedia (TMM) si aspetta che il mercato dei prodotti elettronici migliori da qui a dicembre, ma stima che ci vorranno almeno due anni perché il mercato riprenda a correre regolarmente.

“Il mercato andrà meglio da qui alla fine dell’anno – ha detto Pierre Mureau, vice presidente TMM – ma non ci aspettiamo una ripresa con una curva a ‘V’. La ripresa rischia di essere lunga anche due anni”.

Come i suoi concorrenti, tra cui l’olandese Philips o la giapponese Sony, Thomson sta registrando un calo delle vendite determinata dall’affievolirsi dell’economia mondiale.

Sperando che un miglioramento della situazione economica favorirà la ripresa della domanda, Mureau stima che grazie al ventaglio di prodotti che vanno dai televisori ai lettori Dvd ed MP3, TMM dovrebbe poter vedere parte della ripresa già dalla fine dell’anno.

Il numero due del gruppo francese prevede che, se i nuovi prodotti saranno ben accolti, il gruppo potrà sfruttare questa fase per accrescere la propria quota di mercato.