GURU CATASTROFISTI: SI CONSIGLIA SOLO A UN PUBBLICO MATURO

28 Settembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

E’ difficile riassumere un’intervista in poche righe. Ma veniamo subito al dunque. Tenendo conto del deficit massiccio e in pauroso aumento degli Stati Uniti, questo guru catastrofista (che si dice estremamente fiducioso nelle sue capacita’ di prevedere i risvolti futuri del mercato, come di fatto e’ accaduto per le sue previsioni nel passato) nutre forti preoccupazioni sulla vitalita’ del dollaro sul medio-lungo termine. Anche per il fatto che la Federal Reserve prosegue imperterrita a stampare moneta e a perseguire la politica del “quantitative easing” che sta lasciando il costo del denaro a zero.

Questa combinazione esplosiva, osserva il “guru catastrofista” (un noto investitore che vive in Svizzera) finira’ per provocare livelli di inflazione assolutamente fuori controllo, una svalutazione su vasta scala del biglietto verde e una perdita di benessere senza precedenti per la maggior parte dei cittadini americani e anche per noi in Europa. “Con un chairman della Fed come Ben Bernanke, dobbiamo partire dalla presunzione che tra qualche tempo il cash varra’ zero”, spara a zero l’investitore. “Mai avere fiducia nella Federal Reserve. Neanche per un secondo. Renderanno il dollaro carta straccia”. Tutti dettagli, al di la’ di queste generiche affermazioni, sono riservati agli abbonati a INSIDER. Ricorda che puoi abbonarti in pochi secondi. Per 1 mese, costa solo 76 centesimi al giorno. Provalo ora