“GUCCI NON E’ PIU’ STRATEGICO”

18 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Lvmh non considera più strategica la quota del 20% che detiene nel capitale di Gucci. Lo ha affermato il numero uno del Gruppo francese, Bernard Arnault, nel corso dell’assemblea degli azionisti.

Intanto il Gruppo prosegue la sua campagna di acquisizioni; ieri aveva dato notizia dell’acquisizione delle penne stilografiche dell’italiana Omas.