Grecia torna sul mercato per la prima volta in tre anni

19 Luglio 2017, di Mariangela Tessa

Dopo tre anni, la Grecia ritorna sul mercato. Secondo indiscrezioni stampa, lo sbarco sul mercato di un nuovo bond della durata quinquennale, il cui importo non è ancora noto, è previsto agli inizi della prossima settimana.

Se la notizia fosse confermata, si tratterebbe della prima emissione in tre anni, la terza dall’inizio della crisi.

Stando alle attese degli analisti, il bond dovrebbe essere prezzato attorno a un rendimento di poco superiore al 4,5%.

Va ricordato che questo mese, la Grecia ha pagato obbligazioni in scadenza per 6,8 miliardi verso la BCE e l’FMI, grazie anche alla liquidità per 8,5 miliardi ottenuta con l’erogazione di una nuova tranche di aiuti da parte degli stessi creditori (FMI, escluso).

E’ previsto intanto per giovedí prossimo un meeting dei membri del consiglio esecutivo del FMI sulla questione del salvataggio greco. Il parere del Fondo  – si legge sulla Cnbc – è fondamentale dopo la promessa della stessa di voler contribuire al salvataggio finanziario, anche se non ha ancora detto di quanto. L’istituto di Washington è inoltre tra le voci di chi è favorevole a rendere più sostenibile il debito greco.