Gore ottiene l’autorizzazione all’uso del marchio CE per l’innesto vascolare ibrido GORE®

20 Agosto 2012, di Redazione Wall Street Italia

W. L. Gore & Associates (Gore) ha ottenuto l’autorizzazione all’uso del marchio CE per l’innesto vascolare ibrido GORE®. L’innesto è stato progettato per ampliare le opzioni terapeutiche per un flusso ottimale per mezzo della massimizzazione del numero di siti di accesso disponibili. I dati di follow-up a 12 mesi per i nuovi impianti d’accesso dimostrano una tendenza di miglioramento significativo in termini di pervietà dell’innesto e riduzione dell’incidenza di sieroma rispetto ai dati storici relativi agli innesti. The GORE(R) Hybrid Vascular Graft is designed to expand treatment options for dialysis access and other vascular procedures (Photo: Business Wire) Galleria Fotografica/Multimediale Disponibile: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=50380237&lang=it Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Chempetitive Group per W.L. Gore & AssociatesKena Hudson o Rachel Lear510-908-0966GoreMedical@Chempetitive.com