Google nel club degli 800. E’ un titolo caro? Mica tanto…

20 Febbraio 2013, di Redazione Wall Street Italia

New York (WSI) – Adesso anche Google è nel club degli 800. Per i non addetti ai lavori il gruppo di Mountain View è fra le aziende con azioni che valgono più di 800 dollari l’una. Un club di cui fanno parte, oltre a Google, solo altre tre società: le azioni Classe A di Berkshire Hathaway (151.185 dollari l’una), quelle Seabord (2.840 dollari) e quelle di NVR (1.025 l’una).

Il balzo di Google, in rialzo del 13% da inizio anno, ha fatto schizzare la società al terzo posto fra i big americani per capitalizzazione di mercato, dopo Apple ed Exxon Mobil.

Eppure secondo i gestori i titoli Google non sono affatto cari, soprattutto se si guarda al premio a cui trattano le altre azioni del comparto hitech. Alcuni trader osservano, infatti, come la performance di Google a Wall Street nel corso degli ultimi 12 mesi sia stata solida, ma non si discosti poi molto da quella messa a segno da eBay, Amazon.com e Netflix.

“Anzi – specifica un gestore – gran parte del rialzo di Google è avvenuto da metà novembre in avanti, quando il titolo ha avviato un trend rialzista che gli ha permesso di apprezzarsi di circa il 24%”. La valutazione di Google in corrispondenza del livello di 800 dollari si trova a sconto notevole rispetto ad altre società tecnologiche, nonostante tratti ad un premio importante rispetto ad Apple e a Microsoft.

SETTORE INTERNET E HI-TECH (PREZZI DI MARTEDI’):

Amazon.com AMZN +0,09% – 152

Netflix NFLX -0,17% – 126

LinkedIn LNKD +0,09% – 110

Facebook FB +0,14% – 48

AOL AOL +0,05% – 20

Yahoo YHOO +0,38% – 19

Google – 17,5

Apple AAPL +0,08% – 9.7

Microsoft MSFT +0,02% – 9.2