GM POTREBBE SFIDARE FORD NELL’ACQUISTO LAND ROVER

24 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

General Motors Corp. (GM) non esclude di poter lanciare un’offerta per la divisione Land Rover della tedesca BMW, gia’ in trattative con Ford Motor Co.(F).

Robert Hendry, Ceo della divisione Adam Opel di GM e vice presidente del gruppo GM, ha dichiarato ad un quotidiano britannico che ” Land Rover e’ una marca eccellente e fino a che la transazione Ford non sia conclusa, l’intervento GM e’ possibile”.

Il Financial Times ha riportato oggi che i dirigenti di GM Europe, compreso il Ceo Mike Burns, stanno cercando di stabilire se il pre-accordo firmato la scorsa settimana da BMW e Ford potesse essere annullato da un’offerta concorrente.

Il titolo General Motors e’ in calo del 2,5% a 84,81; quello Ford e’ in leggero aumento dello 0,14% a 44,56 dollari.