Gli Usa lo criticano, ma questo paese sbanchera’ a NY

13 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

E’ nell’occhio del ciclone, accusata di tenere volontariamente basso il valore della propria valuta e favorire cosi’ le proprie esportazioni. E’ il principale creditore degli Stati Uniti, da cui arrivano le piu’ feroci critiche sulla sua politica valutaria, ma non solo. Eppure il paese guarda proprio agli Usa dove si prepara a sbarcare a vele spiegate. Dove?

>>>>>QUESTO ARTICOLO E’ RISERVATO A MONEY MANAGER E GESTORI DI FONDI. PER LA LETTURA E’ RICHIESTO L’ABBONAMENTO A INSIDER. Ci si puo’ abbonare in pochi secondi. Per 1 mese, costa solo 0.86 euro al giorno.