Gli smartphone del futuro non avranno uno schermo

11 Dicembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

Google prevede il boom di una generazione di dispositivi portatili multimediali senza schermo da gestire con comandi vocali immediati.

A dirlo è un ingegnere veterano del gruppo, Scott Huffman, direttore della divisione di “voice recognition”, sottolineando che l’azienda immagazzina dati audio degli utenti come fa con le informazioni su testo.

Google pone l’accento sugli incredibili miglioramenti visti nel campo degli strumenti per la ricerca e la ricognizione vocale. Il numero di perosne che adotterà tali mezzi è destinato a crescere.

In futuro i dispositivi saranno molto vari. “Avremo un super computer in tasca, uno nell’orologio, uno negli occhiali e persino nel bavero della nostra giacca”, ha detto Huffman.

“Alcuni di questi device avranno schermi, altri non ne avranno bisogno e le persone interagiranno grazie alla ricognizione vocale”.