Girano le pale: Report indaga sul business dell’eolico

28 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Nel 2020 l’Italia dovrà avere il 17% dei propri consumi elettrici da fonte rinnovabile e questo perché dobbiamo abbassare le emissioni che alterano il clima. Lo prevede il Protocollo di Kyoto ma soprattutto gli accordi vincolanti decisi dai Paesi europei. Per questo l’Italia da anni sta finanziando lo sviluppo dell’energia pulita e non abbiamo badato a spese. I nostri sono gli incentivi più alti del mondo. Insomma anche se siamo partiti in ritardo rispetto agli altri Paesi abbiamo bruciato le tappe. Siamo stati in Calabria, la Regione che più di ogni altra negli ultimi anni ha aumentato la sua potenza eolica. E ci siamo chiesti se è veramente questa l’industria del vento che dovevamo sviluppare visto che stiamo investendo risorse miliardarie che stiamo pagando con la nostra bolletta, che è la più cara del continente? (dal sito di Report: www.report.rai.it
www.report.rai.it)

In onda stasera su Rai3 alle 21:30