Salone del Risparmio, Giovanni Tria dà il via all’edizione 2019

1 Aprile 2019, di Alberto Battaglia

Il Salone del Risparmio è ormai al nastro di partenza: domani 2 aprile parte la rassegna che dedicherà tre giorni al mondo gli investimenti, con un occhio di riguardo al segmento Esg. Il titolo dell’edizione 2019 è, infatti, “Sostenibile, responsabile, inclusivo. La frontiera del risparmio gestito”.

L’appuntamento al MiCo di Milano prenderà il via alle ore 10, con l’intervento del ministro dell’Economia, Giovanni Tria. In tutto saranno 230 gli speaker, nazionali e internazionali che interverranno, per oltre 150 marchi. A quest’evento non poteva mancare il presidio di Wall Street Italia, presso lo stand K3.

Fra gli interventi previsti nella rassegna del Salone c’è quello di Riccardo Maria Monti, Executive Director di Triboo (editore cui fa capo Wall Street Italia). Il manager parlerà dell’impatto dei megatrend e della digitalizzazione come motore di crescita economica e sociale.


A una settimana dall’evento erano già 12mila gli iscritti, per un totale di 15mila partecipanti attesi, 230 gli speaker, nazionali e internazionali che interverranno, per oltre 150 marchi presenti.

Al centro del dibattito, informa una nota dell’evento organizzato da Assogestioni, ci saranno le implicazioni del rapporto tra finanza, economia e le tematiche Esg con gli interventi di Adam Jonas, managing director e leader del team di ricerca Global Auto&Shared Mobility di Morgan Stanley dal 2010 e Carlo Ratti – Professore del Massachusetts Institute of Technology di Boston e direttore del MIT Senseable City Lab – che approfondirà il tema della mobilità e delle città sostenibili.