Geert Tack, 36° nella lista morti misteriose del mondo della finanza

8 Dicembre 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Ancora morti misteriose nel mondo della finanza. Questa volta il protagonista della vicenda è Geert Tack, banchiere di successo, molto stimato nel suo ambiente. Lavorava come private banker per ING e gestiva i portafogli di facoltosi clienti. 52 anni, belga, era scomparso un mese fa, esattamente lo scorso 5 novembre; quel giorno è uscito dalla sua casa di Haaltert per andare in ufficio, dove non è mai arrivato. Rinvenuta la sua auto abbandonata, nei pressi di Zwin.

Il suo corpo è stato trovato lo scorso 3 dicembre nella costa di Ostend, nelle Fiandre dell’Ovest, in Belgio, e rimosso dall’acqua. Nelle ultime ore, è avvenuto il riconoscimento del cadavere; si attendono ulteriori dettagli dall’autopsia, per comprendere le cause della morte. Non si conoscono ancora i risultati degli esami tossicologici.

Geert Tack è il morto N° 36 nella lista di persone che lavoravano nel mondo della finanza, che sono morte in modo misterioso, durante il 2014.

1) David Bird, 55 anni, giornalista per il Wall Street Journal, lavorava per Dow Jones newsroom

2) Tim Dickenson, direttore delle comunicazioni con sede in UK per Swiss Re AG

3) Trouser William Smith, 58 anni, ex senior manager per Deutsche Bank

4) Ryan Henry Crane, 37 anni, JP Morgan

5) Li Junjie, 33 anni, Hong Kong JP Morgan

6) Gabriel Magee, 39 anni, dipendente JP Morgan employee

7) Mike Dueker, 50, che aveva lavorato per Russell Investments

8) Richard Talley, 57, fondatore e CEO di American Title

9) James Jr. Stuart, 70, ex ceo di National Bank of Commerce, trovato morto a Scottsdale, Arizona

10) Jason Alan Salaise, 34 anni, IT Specialist presso JPMorgan dal 2008

11) Autumn Radtke, 28, CEO di First Meta, piattaforma di trading di moneta virtuale a Singapore

12) Eddie Reilly, 47, investment banker, Vertical Group, New York

13) Kenneth Ballando, 28, an investment banker, Capital Levy, New York

14) Joseph A. Giampapa, 55, avvocato, JP Morgan Chase

15) Jan Peter Schmittmann, 57, ex top dirigente presso ABN/AMRO, Laren, Olanda

16) Juergen Frick, 48, CEO di Bank Frick & Co. AG, Liechtenstein

17) Benoit Philippens, 37, dirigente di BNP Paribas Fortis Bank, Ans, Belgio.

18) … Lydia, 52, banchiere presso Banque Populaire, Parigi

19) Andrew Jarzyk, 27, banchiere, PNC Bank, New York

20) Carlos Six, 61, responsabile divisione fisco e membro CREDAF, Belgio

21) Jan Winkelhuijzen, 75, della Commissione fiscale (ex Deloitte), Olanda.

22) Richard Rockefeller, 66, nipote di John D. Rockefeller, America

23) Mahafarid Amir Khosravi (Amir Mansour Aria), 45, proprietario di banca, businessman e trader sui derivati, Iran

24) Lewis Katz, 76, businessman, avvocato e insider del mondo bancario, Usa

25) Julian Knott, dirigente presso il Centro globale operativo di JP Morgan, 45, Usa

26) Richard Gravino, IT Specialist di JP Morgan, 49, USA

27) Thomas James Schenkman, Managing Director, Infrastrutture Globali JP Morgan, 42 anni, USA

28) Valtz Nicholas, 39, Managing Director, Goldman Sachs, New York, USA

29) Therese Brewer, 50, Managing Director ING, Olanda

30) Tod Robert Edward, 51, vice direttore generale di M & T Bank, USA

31) Thierry Leyne, 48, investment banker e proprietario di Anatevka SA, Israele

32) Calogero Gambino, 41, Managing Director, Deutsche Bank, USA

33) Shawn D. Miller, 42, Managing Director presso Citigroup, New York, USA

34) Melissa Millian, 54, vice direttore generale senior presso MassMutual, USA

35) Thieu Leenen, 64, Relationship Manager ABN/AMRO, Eindhoven, Olanda

36) Geert Tack, 52, Private Banker ING Haaltert, Belgio. (Lna)