GAP PREVEDE PERDITA MINORE DELLE STIME

10 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

In forte rialzo nelle contrattazioni il titolo della catena di abbigliamento Gap (GPS – Nyse) ha dichiarato che per il quarto trimestre registrera’ una perdita “non al di sotto dei 6 centesimi per azione”, quindi piu’ contenuta rispetto alle attese di un calo di 12 centesimi per titolo (Consensus Thomson Financial/First Call)

Il gruppo ha inoltre dichiarato che a dicembre le vendite al dettaglio sono diminuite dell’11%.
Il fatturato totale raggiunto in un periodo di 5 settimane che si e’ concluso il 5 gennaio e’ stato di $2,2 miliardi, invariato rispetto allo stesso periodo di un anno fa.

“Le vendite di dicembre sono risultate significativamente superiori alle previsioni su tutte le divisioni, grazie all’intensa attivita’ promozionale”, ha dichiarato Heidi Kunz, chief financial officer in un comunicato stampa.