FUTURES: SI SPERA IN SEGNALI POSITIVI SUGLI UTILI

12 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

A un’ora e mezza dall’apertura delle borse, i contratti sugli indici Usa sono positivi.

A riportare gli acquisti sui mercati sono alcune notizie societarie positive e il nuovo calo del greggio che stanno rinnovando la fiducia sugli utili aziendali. Le attese degli analisti restano per una crescita a doppia cifra dei profitti, in modo da poter giustificare la recente sostenuta corsa dei listini.

In giornata saranno disponibili diversi dati macro che potrebbero inviare maggiori segnali sulla direzione dei tassi d’interesse, all’indomani dell’avvertimento della Fed sul rischio inflazionistico.

In mattinata saranno disponibili gli aggiornamenti sul mercato del lavoro (sussidi) e sulla bilancia commerciale; alle 16:30 ora italiana l’attenzione si spostera’ sul comparto energetico, con la comunicazione delle scorte di petrolio. Intanto i futures con scadenza novembre trattano in ribasso di 18 centesimi a $57.41 al barile. Infine, nella serata, sara’ la volta del Beige Book della Fed.

Sul fronte societario, l’azienda retail Costco ([[COST]]) e il gruppo di microchip Lam Research ([[LRCX]]) hanno riportato trimestrali superiori alle attese degli analisti. I titoli sono entrambi in rialzo nel preborsa. Genzyme ([[GENZ]]), Harley-Davidson ([[HOG]]) e PepsiCo ([[PEP]]) rilasceranno i rispettivi risultati prima dell’apertura. Attese anche le vendite comparate di settembre di McDonald’s [[(MCD)]].

Vedi decine di small e medium cap in forte crescita segnalate da
WSI nella rubrica Titoli Caldi, una delle 8 sezioni in tempo reale
riservate agli abbonati a INSIDER. Se non sei gia’ abbonato, clicca sul
link INSIDER

Sugli altri mercati, sul valutario, in lieve recupero l’euro sul dollaro a quota $1.2528. L’oro guadagna $2.80 a $579.30 all’oncia. In leggero rialzo anche i bond. Il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ sceso al 4.77%.

Alle 14:00 (le 8:00 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 avanza di 0.90 punti a 1360.00.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 segna +0.25 punti a 1706.25.

Il contratto sull’indice Dow Jones e’ in rialzo di 5 punti a 11924.