FUTURES IN RIALZO CON IMMOBILIARE, BENE LOWE’S

18 Maggio 2009, di Redazione Wall Street Italia

Ad un’ora e mezza dall’apertura delle borse i contratti sugli indici Usa sono positivi (vedi quotazioni a fondo pagina) il che lascia prevedere un avvio in rialzo per l’azionario.

La settimana scorsa si e’ conclusa con perdite per l’azionario, ma in mattinata gli operatori hanno assunto da subito un atteggiamento positivo, galvanizzati dagli ultimi risultati relativi al settore immobiliare. Il colosso di articoli per la casa Lowe’s ha infatti registrato nell’ultimo trimestre risultati fiscali migliori delle attese ed emesso un outlook favorevole per i prossimi mesi, promuovendo un rimbalzo dell’11% del titolo gia’ nel preborsa.

“Nelle ultime settimane abbiamo assistito ad un miglioramento della fiducia dei consumatori, ad un rallentamento del calo dei prezzi e ad alcuni segnali che indicano che il punto di fondo per il settore possa essere stato toccato il fondo” ha affermato l’AD della societa’.

“Dopo un periodo negativo cosi’ lungo, e’ inevitabile che il tasso di deterioramento del mercato cominci a contrarsi” dichiara Paul Donovan, economista di UBS. Nella giornata di domani sara’ Home Depot a diffondere i propri numeri fiscali.

Non ne puoi piu’ della Borsa? Sbagliato, perche’ qualcuno guadagna sempre. Prova ad abbonarti a INSIDER: costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul link INSIDER

Sugli altri mercati, in rialzo il greggio. I futures con consegna giugno guadagnano $0.94 a $57.28 al barile. Sul valutario, stabile l’euro nei confronti del dollaro a quota 1.3496. In lieve flessione l’oro a $928.40 (-$2.90) l’oncia. In rialzo i Titoli di Stato Usa: il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ sceso al 3.11%.

Alle 14:00 (le 8:00 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P500 e’ in rialzo di 7.90 punti (+0.89%) a 890.90.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 segna +11.00 punti (+0.81%) a 1365.25.

Il contratto sull’indice Dow Jones guadagna 58 punti (+0.70%) a 8325.00.