FUTURES: IL TRIMESTRE SI APRE CON CAUTO OTTIMISMO

2 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

A un’ora e mezza dall’apertura delle borse, i contratti sugli indici Usa sono poco sopra la parita’.

I listini sembrano quindi posizionati a dare il benvenuto al quarto trimestre con tono positivo, in attesa dei dati macro ed in vista della stagione degli utili. Alcuni sviluppi nel comparto societario contribuiscono al buonumore del preborsa.

Poco dopo l’apertura dei mercati, alle 16:00 ora italiana, gli operatori potranno avere un quadro piu’ completo dell’attuale situazione macro statunitense, con il rilascio dei dati sulla spesa per le costruzioni e sull’indice ISM manifatturiero, relativi rispettivamente ad agosto e settembre.

Nella giornata di venerdi’, il Dow Jones ha toccato un massimo intraday di 11741.99, avvicinandosi al record storico di 11750 segnato nel gennaio del 2000. Il nuovo calo del greggio, nelle contrattazioni elettroniche in perdita di 36 centesimi a $62.55 al barile, potrebbe avere l’effetto di riportare gli acquisti sui mercati, spingendo i listini al rialzo.

Sul fronte societario, buone notizie arrivano dalle attivita’ di mergers & acquisitions. Un gruppo di investitori privati e’ vicino alla conclusione di un accordo relativo all’acquisizione della catena di casino’ Harrah’s Entertainment.

Nel comparto hi-tech stanno circolando dei rumors su un possibile taglio del rating, da Buy a Hold, su Apple Computer, da parte degli analisti di Citigroup. Sotto pressione LCA Vision, societa’ specializzata in servizi medici, dopo aver tagliato l’outlook sugli utili del 2006.

Vedi decine di small e medium cap in forte crescita segnalate da
WSI nella rubrica Titoli Caldi, una delle 8 sezioni in tempo reale
riservate agli abbonati a INSIDER. Se non sei gia’ abbonato, clicca sul
link INSIDER

Sugli altri mercati, sul valutario, in leggero progresso l’euro a quota $1.2696. L’oro avanza di $2.80 a $607.00 all’oncia. In calo i titoli di Stato. Il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ salito al 4.65%.

Alle 14:00 (le 8:00 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 avanza di $0.60 punti a 1346.00.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 e’ invariato a 1671.25.

Il contratto sull’indice Dow Jones e’ in rialzo di 2 a 11751.