FUTURE USA POSITIVI MA SENZA SMALTO

20 Febbraio 2004, di Redazione Wall Street Italia

(WSI) NEW YORK – 20 FEBBRAIO – A due ore dall’inizio delle contrattazioni, i future sugli indici americani sono appena positivi. In leggero calo il Nasdaq 100.

Gli spunti macroeconomici oggi verranno dall’indice dei prezzi alla produzione per il mese di gennaio. Il dato, inizialmente in agenda per ieri, e’ stato posticipato ad oggi per alcune difficolta’ tecniche nella nuova procedura di rilevazione dei dati. Le previsioni sono per un aumento da 0,2% a 0,3%, tuttavia proprio l’elemento di novita’ potrebbe causare delle sorprese.

La giornata di oggi sara’ caratterizzata dalle scadenze tecniche delle opzioni. Attenzione quindi a movimenti sul mercato non dettati dai fondamentali.

Per quanto riguarda le notizie societarie, gli investitori attendono di capire come verranno assorbiti i conti trimestrali di Hewlett-Packard (HPQ – Nyse), resi noti ieri dopo la chiusura. Le prime reazioni nell’after-hour sembrano suggerire una maggiore pressione sulle vendite rispetto agli acquisti.

Da osservare anche le conseguenze sul titolo delle dimissioni di Douglas Daft, CeO di Coca Cola (KO – Nyse). La decisione arriva 5 anni dopo l’inizio dell’incarico, come pare Mr. Daft aveva sempre detto ai piu’ stretti collaboratori.

Sul fronte valutario prosegue il recupero del biglietto verde che si porta vicino ai massimi dell’anno sia contro l’euro (XEU) che sullo yen (XJY).

L’assenza di interventi della Banca del Giappone e i dati macro nipponici che suggeriscono una crescita finalmente vigorosa nel Paese del Sol levante potrebbero far proseguire il recupero del dollaro. Al momento tuttavia nessuno scommette su un cambiamento del trend.

Alle 13:30 (le 7:30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 guadagna 0.40 punti (+0,03%), a 1.147,70 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 e’ in ribasso di 0.50 punti (-0,03%) a 1.488,00 punti.

Il contratto sull’indice Dow Jones sale di 15 punti (+0,14%) a 10.690 punti.

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare rendimenti al 4,04%.

Se vuoi i Futures che vedi in questa pagina IN TEMPO REALE, WSI li fornisce in una delle 12 sezioni riservate agli abbonati a INSIDER. Se non sei gia’ abbonato, utilizza il link INSIDER

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA