FUTURE: IL FOCUS SI SPOSTA SUGLI UTILI SOCIETARI

10 Gennaio 2005, di Redazione Wall Street Italia

A due ore dall’apertura delle borse i future sugli indici americani sono sulla linea di parita’.

Sui mercati si respira un’aria di attesa, considerando che siamo oramai alle porte della nuova stagione degli utili. Questa sera, dopo la chiusura delle borse, pubblichera’ i risultati di bilancio il colosso dell’alluminio Alcoa.

In settimana sono attesi, tra gli altri, gli utili di Intel, Apple e Sun Microsystems. Gli utili delle societa’ che appartengono al’S&P500, secondo il consensus degli analisti, nel 2005 dovrebbero crescere di circa il 10%, livello vicino alla meta’ di quello stimato per il 2004.

Intanto continuano a succedersi con intensita’ le operazioni di fusioni societarie. L’operatore telefonico Alltel ha annunciato che acquistera’ Western Wireless poer una cifra che si aggira intorno ai $6 miliardi.

Ancora dal fronte societario, News Corp, la societa’ che fa capo a Rupert Murdoch, ha annunciato che acquistera’ le azioni di Fox Entertainment che ancora non possiede. Oggi non sono attesi dati economici.

Vedi decine di small e medium cap in forte crescita segnalate da
WSI nella rubrica Titoli Caldi, una delle 11 sezioni in tempo reale
riservate agli abbonati a INSIDER. Se non sei gia’ abbonato, clicca sul
link INSIDER

Sugli altri mercati, sono in lieve rialzo i titoli di Stato. Il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ al 4.27% contro il 4.29% della chiusura di venerdì. L’oro guadagna $1.7 a $421.2 all’oncia, il petrolio e’ in progresso di 51 centesimi a $45.94 al barile e il dollaro viene scambiato a 1.3104 contro l’euro.

Alle 13:40 (le 7:40 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 e’ in rialzo di 0.6 punti (+0.03%) a 1186.6 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 cede 0.5 punti (-0.03%) a 1567.

Il contratto sull’indice Dow Jones e’ in progresso di 1 punto (+0.01%) a 10600 punti.