FUSIONI: CARTA, DALLA FORESTA AI FAZZOLETTINI

17 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Georgia-Pacific (GP), il secondo produttore Usa di cellulosa dopo International Paper (IP), e’ in trattative per l’acquisizione di Fort James (JF), leader nelle carte assorbenti per uso domestico, per $7,8 miliardi oltre all’assunzione di posizioni debitorie per $3,5 miliardi; ne da’ notizia il ‘Wall Street Journal’ di oggi.

L’annuncio ufficiale dell’operazione e’ atteso per oggi.

L’operazione, che ha gia’ ricevuto l’approvazione dei consigli di amministrazione di entrambe le societa’, trasformera’ Georgia-Pacific nella primo gruppo al mondo in prodotti di carta per uso domestico (fazzolettini, carta igienica, rotoli assorbenti).

La transazione prevede che la societa’ paghi $37,14 per ogni azione Fort James: $29,60 in contanti piu’ 0,2644 azioni Georgia-Pacific.