Francia, il 75% contro il nuovo governo pro-Troika

28 Agosto 2014, di Redazione Wall Street Italia

PARIGI (WSI) – Il 75% dei francesi non crede che il nuovo governo del premier Valls possa rilanciare l’economia del Paese. E’ quanto emerge da un sondaggio all’indomani del rimpasto nell’esecutivo. La novità è stata il cambio al ministero dell’Economia, dove è arrivato un fedelissimo di Hollande, Emmanuel Macron. Dalla stessa rilevazione emerge che tra quanti hanno votato Hollande per la presidenza nel 2012, solo il 52% ha ancora fiducia in lui.