FONDI USA: OPPENHEIMER NON VUOLE FARE PREVISIONI

13 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

John Murphy, presidente e amministratore delegato di Oppenheimer Funds, una delle prime societa’ di fondi negli Stati Uniti, preferisce non fare previsioni sui mercati prima della ripresa delle contrattazioni.

Murphy, una delle migliaia di persone evacuate dal World Trade Center dove la societa’ ha il suo quartier generale, dice che gli operatori sono pronti a reagire a qualsiasi panorama si prospetti, ma sembra ancora prematuro fare previsioni precise.

Il numero uno di Oppenheimer ha poi aggiunto che tutti gli impiegati sono stati evacuati dal palazzo e che nessuna vita e’ stata persa. L’attacco, ha aggiunto, e’ stato disastroso, ma la societa’ e’ ora pronta a ripartire nel pieno delle operazioni non appena i mercati ripartiranno.