FONDI COMUNI: IN USA CALO DEL 10% DOPO ATTACCO

21 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Gli investitori nei fondi azionari hanno visto il valore delle loro attivita’ crollare del 10% dall’ attacco terroristico, anche se molti gestori di fondi hanno comunque indicato che la maggior parte di questi non sembra aver oltrepassato tale soglia.

TriTabs.com stima che il deflusso dei capitali dai fondi nei tre giorni lavorativi terminati mercoledi’ sia stato contenuto a $9,4 miliardi, in calo rispetto ai $10,7 miliardi raggiunti nella settimana finita il 5 settembre.

I fondi azionari gestiti da Lipper, questa settimana fino a giovedi’, sono calati del 10,3%