Fintech e leadership rosa tra i principali trend del 2016

16 Febbraio 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Nel 2016 il mondo diventa più ‘uberizzato’, la realtà aumentata si diffonde al grande pubblico, le tecnologie cognitive sono in ascesa e il focus si sposta sulla leadership al femminile.

Sono queste alcune delle tendenze che caratterizzeranno il 2016 secondo una ricerca Frost & Sullivan, nella quale vengono messe in evidenze le principali trasformazioni attualmente in corso, che possono rappresentare nuove opportunità di crescita per le aziende.

Lo studio, dal intitolato “Top 16 Predictions for 2016”, fornisce dunque un’analisi dettagliata per ciascuna delle tendenze di mercato che si prevede possa dare slancio all’innovazione e agli investimenti nel 2016.

“Ogni anno il nostro team di futuristi stila una lista” dei trend, ovvero delle tendenze, afferma Sarwant Singh, Senior Partner di Frost & Sullivan. “Queste previsioni sono fondamentali per tutti gli amministratori delegati e i leader aziendali, poiché li aiuteranno a creare una visione chiara ed efficace grazie alle informazioni strategiche concrete di cui hanno bisogno per avere successo.”

Trend principali: millenials, donne Ceo e Bitcoin

Uno dei trend più interessanti identificato dagli analisti di Frost & Sullivan è il denaro. “Abbiamo rinominato questa tendenza ‘rivoluzione fintech’, una trasformazione che sta avvenendo all’interno del settore finanziario”, spiega Archana Vidyasekar, Team Leader di Frost & Sullivan.

“Questa rivoluzione scaturisce dall’esigenza di sistemi bancari e servizi di pagamento più flessibili. Bitcoin introduce nuovi sistemi di scambio e meccanismi di pricing.”

Nella ricerca si sottolinea il ruolo delle donne, che “continueranno ad occupare una posizione di primo piano nel 2016. Attualmente, un dirigente su cinque è donna e questo dato è destinato ad aumentare in futuro”. Fari anche sui ‘millennials’ “considerati un potente fattore di traino per cambiare il modo in cui si gestiscono gli affari”.

“Se da una parte vedremo un numero sempre maggiore di donne in posizioni di potere, che saranno sempre più condivise, grazie alla tecnologia della realtà aumentata le applicazioni nell’ambito dell’e-learning guadagneranno importanza. In futuro, queste applicazioni potrebbero cambiare completamente il modo in cui le persone imparano e accrescono il proprio valore” si legge nella ricerca.

.